Anno: XXI - Numero 9    
Venerdì 15 Gennaio 2021 ore 16:00
Resta aggiornato:

Home » Alemanno (Istituto Nazionale Tributaristi): bene discorso Presidente Conte

Alemanno (Istituto Nazionale Tributaristi): bene discorso Presidente Conte

Al centro dei tempi: fisco, sburocratizzazione e P.A., ma il Governo tenga conto delle nostre indicazioni.

Alemanno (Istituto Nazionale Tributaristi): bene discorso Presidente Conte

Il Presidente dell’Istituto Nazionale Tributaristi (Int), Riccardo Alemanno, ha accolto con favore i propositi in tema di fisco, sburocratizzazione e P.A. del nuovo Governo, enunciati alla Camera dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Alemanno però avverte: “Il Governo ed i Ministeri interessati tengano conto delle nostre indicazioni che nascono dal lavoro che i tributaristi svolgono quotidianamente nei loro studi, non si può sburocratizzare se non si fanno importanti investimenti in tecnologia e formazione anche nella Pubblica Amministrazione, altrimenti, come è già successo, si rischia che la digitalizzazione, che avrebbe dovuto sburocratizzare, produca ulteriori costi per imprese, professionisti e cittadini.”

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Altre Notizie della sezione

Le bufale del premier Conte

Le bufale del premier Conte

14 Gennaio 2021

Sia con il governo M5S-Lega (Conte1), sia con quello M5S-PD (Conte2), il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, si è esercitato nel racconto di bufale.

Archivio sezione

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.