Anno: XX - Numero 174    
Venerdì 18 Ottobre 2019 ore 15:30
Resta aggiornato:

Home » Coordinamento Nazionale Giovani Tributaristi Int: nominati i due Vice Coordinatori nazionali e il primo Coordinatore regionale

Coordinamento Nazionale Giovani Tributaristi Int: nominati i due Vice Coordinatori nazionali e il primo Coordinatore regionale

Primi obiettivi: quote agevolate per iscrizione Int e corso formativo universitario

Coordinamento Nazionale Giovani Tributaristi Int: nominati i due Vice Coordinatori nazionali e il primo Coordinatore regionale

Si implementa l’organigramma del Coordinamento Giovani Tributaristi INT, dopo la nomina del tributarista lombardo Alessandro Della Marra, a Coordinatore nazionale, sono stati nominati i due Vice Coordinatori nazionali nelle persone dei tributaristi Panetta Daniela, di Roma, e Giovanni Malinconico di Napoli ed il primo dei Coordinatori regionali, necessari per avere una rete più capillare sul territorio, il tributarista Daniele Fiorello per la Sicilia. Nei prossimi giorni il Coordinatore e la Presidenza nazionale, provvederanno ad individuare e nominare altri Coordinatori regionali. Nel frattempo stanno prendendo corpo due iniziative a favore dei giovani tributaristi, la prima, su richiesta del Coordinatore Della Marra, è relativa all’estensione della quota agevolata di iscrizione all’Int per i giovani tributaristi esercenti,  che passerebbe dal limite degli attuali 30 anni a 35 anni, limite di età per essere ricompreso nel Coordinamento Giovani, nonché la creazione una quota agevolata per gli studenti universitari che volessero iscriversi come non esercenti, acquisendo così il diritto ad usufruire degli strumenti formativi gratuiti messi a disposizione dell’Int,  tale proposta sarà inserita nell’ o.d.g del prossimo Consiglio nazionale dal Presidente dell’Istituto Nazionale Tributaristi (Int), Riccardo Alemanno; la seconda, più ambiziosa ma che all’Int vogliono concretizzare in tempi brevi, riguarda l’istituzione di un corso gestito a livello universitario in parallelo al percorso di laurea di primo livello in ambito economico,  volto ad accompagnare i giovani ed a prepararli all’attività di tributarista, anche attraverso stage in studi professionali convenzionati. La frequentazione del corso e l’ottenimento della laurea in scienze economiche collegata, avrebbero valore di preparazione tecnico-professionale ai fini dell’iscrizione all’ Istituto Nazionale Tributaristi. Il percorso del Coordinamento Giovani Tributaristi Int è appena iniziato, ma Della Marra ed i suoi colleghi sono pieni di entusiasmo e di  voglia di fare, il Presidente Alemanno, dal canto suo, ribadisce che sarà la concretezza a caratterizzare il Coordinamento Giovani: “ I giovani non hanno bisogno di chiacchiere, hanno bisogno di opportunità da poter sfruttare e noi, attraverso i loro coetanei del Coordinamento Giovani Tributaristi Int, vogliamo fornire loro un’occasione di formazione concreta e, se vorranno, un supporto per intraprendere la via della professione di tributarista.”  

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Notizie Correlate

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.