Anno: XXV - Numero 69    
Lunedì 22 Aprile 2024 ore 13:00
Resta aggiornato:

Home » Liberi professionisti Emilia-Romagna, al via i corsi gratuiti per la formazione

Liberi professionisti Emilia-Romagna, al via i corsi gratuiti per la formazione

Il progetto è finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e dal Fondo Sociale Europeo. Confprofessioni Emilia-Romagna partecipa in collaborazione con l'ente di formazione Zenit.

Liberi professionisti Emilia-Romagna, al via i corsi gratuiti per la formazione

Un nuovo tassello si inserisce nel panorama del consolidamento delle competenze e della formazione dei liberi professionisti, ordinistici e non, singoli o associati, dell’Emilia-Romagna.

Una possibilità concreta che è stata data in capo agli enti di formazione regionali in seguito al recente bando per lo stanziamento di risorse a favore delle libere professioni (https://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it/entra-in-regione/bandi-regionali/2023/progetti-per-la-qualificazione-e-l-innovazione-delle-competenze-dei-liberi-professionisti ).

Grazie all’approvazione del progetto esecutivo del bando, infatti, si apre ora per la prima volta un’opportunità di formazione gratuita – in quanto il progetto è finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e dal Fondo Sociale Europeo – che si affianca a quella obbligatoria per il mantenimento dei crediti garantita dagli Ordini professionali.

Confprofessioni Emilia-Romagna si è attivata fin da subito cercando sul territorio la più adeguata collaborazione tecnica per la formazione dei liberi professionisti, con lo scopo di attagliare tale specifica formazione alle loro esigenze reali. Si concretizza ora il frutto del partenariato con ZENIT srl, ente attuatore per la formazione che opera da lungo tempo in Emilia-Romagna (https://zenitformazione.com/chi-siamo-zenit-formazione/), e diventa infatti esecutiva un’ampia gamma di corsi gratuiti finalizzati sia al consolidamento delle competenze che all’acquisizione di nuove conoscenze dei liberi professionisti per far sì che essi possano porsi sempre su un più alto livello qualitativo nel mondo del lavoro odierno.

Il progetto formativo, continuiamo a ricordarlo, è attivo ed è rivolto ai liberi professionisti ordinistici e non, ad associazioni professionali, agli studi associati di professionisti, a società tra e di professionisti, purché aventi sede legale o unità operativa nel territorio emiliano-romagnolo. I corsi, reperibili attraverso la piattaforma Zenit, consentiranno di affinare, consolidare e aggiornare la propria professione nell’ottica del mondo del lavoro attuale, della corsa alla digitalizzazione e dei nuovi strumenti tecnologici, con un’attenzione particolare alle soft skills, al management, alla gestione dei dati, alla sostenibilità, al green, all’intelligenza artificiale e a molto altro. L’obiettivo dell’iniziativa? Mettere i liberi professionisti nella condizione di svolgere in maniera sempre più efficace le proprie attività e migliorare i servizi offerti ai clienti.

Confprofessioni Emilia-Romagna ringrazia come sempre la Regione per l’ascolto e l’attenzione rivolti alle problematiche dei liberi professionisti, la disponibilità ad attivare progetti atti al miglioramento e al perfezionamento di un settore che dà un corposo e notevole apporto all’economia locale e del Paese e l’accrescimento costante della consapevolezza, presso le Istituzioni e i cittadini, dell’importanza delle libere professioni per lo sviluppo socio-economico del territorio.

Confprofessioni Emilia-Romagna invita pertanto i liberi professionisti ad aderire all’iniziativa, a tenere monitorata l’offerta formativa e iscriversi ai corsi che ritengono di maggiore interesse e utilità per la propria attività (https://zenitformazione.com/corsi/excel-word-per-migliorare-la-produttivita-dei-servizi-professionali/ ).
Sfruttare al massimo questa occasione significa investire tempo di qualità nell’ottica di una crescente competitività nel mondo del lavoro presente e futuro.

Confprofessioni Emilia-Romagna rinnova la propria disponibilità a raccogliere proposte e idee per la formazione da parte dei colleghi liberi professionisti, con l’impegno di continuare ad attivarsi con la Regione affinché il dialogo prosegua e i finanziamenti gratuiti si ripetano nel tempo consentendo sempre più possibilità di crescita professionale.

Locandina formazione Zenit ConfER

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter!Ricevi gli aggiornamenti settimanali delle notizie più importanti tra cui: articoli, video, eventi, corsi di formazione e libri inerenti la tua professione.

ISCRIVITI

Notizie Correlate

Commenti


×

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.