Anno XIII - Numero 142 - Chiuso in redazione: Martedi 25 Luglio 2017 alle ore 16:00 archivio storico

Seguici su:


menu
Questo spazio è riservato alla pubblicazione di articoli di ordini, associazioni o enti. Se vuoi avere anche tu il tuo spazio per scrivere contattaci
aerarium



L'Intervento
L'Intervento
L'Intervento
Cos'è la giustizia?

di Maurizio de Tilla (Presidente Anai)

Cos'è la giustizia?
È dalla reale consapevolezza della natura umana che si può arrivare a comprendere cosa sia la giustizia e perché essa sta necessaria per una vita felice. La giustizia è prima di tutto l’ordine tra le parti dell’anima: non un ordine qualsiasi, ma un ordine in cui la parte migliore (quella del desiderio razionale, naturalmente) governi sulle altre, permettendo all’individuo di perseguire gli obiettivi e i fini che veramente gli stanno a cuore. La giustizia esprime dunque l’equilibrio che permette all’anima di funzionare bene: corrisponde di fatto a quello che la salute è per un corpo: Per questo solo un’anima giusta potrà essere felice. Ma il giusto non è affatto per natura: gli uomini discutono continuamente tra di loro e cambiano sempre il giusto, e quel giusto che mutino e quando lo mutino, allora ciascuna di queste forme di giusto ha potere sovrano, esistendo per arte e in base alle leggi ma non per qualche natura. Tutto questo è opera di uomini sapienti presso uomini giovani, di prosatori e di poeti, che affermano che la massima giustizia sia ciò in cui uno prevalga con la violenza [...] e per questo motivo sorgono rivolte di coloro che trascinano la vita verso la giusta vita conforme a natura, che in verità consiste nel vivere avendo il potere sugli altri e non essendo schiavi degli altri secondo la legge. (Platone)

 


Data: Martedi 25 Luglio 2017


L'Intervento


.:ARCHIVIO:.




video

Easy Agenda Mobile





Comingonweb