Anno XIX - Numero 77 - Chiuso in redazione: Giovedi 26 Aprile 2018 alle ore 17:00 archivio storico

Seguici su:


menu
Questo spazio è riservato alla pubblicazione di articoli di ordini, associazioni o enti. Se vuoi avere anche tu il tuo spazio per scrivere contattaci
aerarium



Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro
 Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro
 Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro
 Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro
A Napoli le proposte dei CdL per l'economia del Sud

Dalle proposte per far ripartire l’economia al Sud alle politiche attive: questi alcuni degli argomenti trattati nel corso del 5° Forum “Lavoro, occupazione, imprese & libere professioni”, organizzato dal CPO e dall'ANCL di Napoli, che si è tenuto il 19 aprile alla Stazione Marittima. “Un convegno molto seguito” ha dichiarato a margine del convegno in un video per la web tv di Categoria, Edmondo Duraccio, Presidente del Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Napoli. Nel corso del forum sono stati presentati ed analizzati i dati del "primo rapporto lavoro" nel Mezzogiorno realizzato dall’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro, da cui è emerso che il 54% delle famiglie campane arriva con difficoltà a fine mese. Un dato davvero allarmante ad avviso del Presidente Duraccio. “Abbiamo discusso del divario occupazionale tra Nord e Sud negli anni – ha proseguito  – il gap nel 1977 era del 9%, adesso è del 20%” che significa come la parziale ripresa in corso non  impatti in maniera significativa le regioni del Sud Italia. Per questo motivo, secondo i Consulenti del Lavoro, per aiutare la ripresa economica nel Mezzogiorno “bisogna aumentare la spesa pubblica, garantire l’apertura al credito per le piccole e medio imprese e ridurre la pressione fiscale e contributiva sulle famiglie per generare risorse finanziarie da destinare ai consumi”, evidenzia il Presidente. Tra gli argomenti di riflessione anche la mancanza di politiche attive. "È ancora grande la spesa del nostro Stato per quanto riguarda le politiche passive e manca invece una cultura delle politiche attive del lavoro", ha infine concluso.

Guarda il video


Data: Lunedi 23 Aprile 2018


 Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro


.:ARCHIVIO:.



video

Easy Agenda Mobile





Comingonweb