Anno XIX - Numero 221 - Chiuso in redazione: Venerdi 14 Dicembre 2018 alle ore 16:00 archivio storico

Seguici su:


menu
Questo spazio è riservato alla pubblicazione di articoli di ordini, associazioni o enti. Se vuoi avere anche tu il tuo spazio per scrivere contattaci
aerarium



Focus su...
Focus su...
Focus su...
Via libeVia libera alla Manovra da parte della commissione Bilancio della Camerara alla Manovra da parte della commissione Bilancio

Via libeVia libera alla Manovra da parte della commissione Bilancio della Camerara alla Manovra da parte della commissione Bilancio
La commissione Bilancio di Montecitorio ha concluso l'esame approvando diverse modifiche dopo che le opposizioni hanno abbandonato i lavori. Stanotte tocca all'Aula. È stato dato il mandato ai relatori, Silvana Comaroli e Raphael Raduzzi, per riferire in Aula su un maxiemendamento visto che il governo si è già riservato la possibilità di porre la fiducia. Il testo sarà esaminato dall'assemblea di Montecitorio a partire da mercoledì. Ecco le novità. Il testo passerà in seconda lettura al senato dove sono attese le modifiche di peso annunciate da tempo come il reddito di cittadinanza e la riforma delle pensioni con quota 100, ma anche il taglio delle pensioni più elevate e il pacchetto famiglia.

4.000 assunzioni nei centri per l'impiego. Via libera per le regioni a 4mila assunzioni per rafforzare gli organici dei centri per l'impiego in vista del varo del reddito di cittadinanza. La norma prevede un onere di 120 milioni per il 2019 e di 160 milioni a decorrere dal 2020.

Scudo anti-spread per società non quotate. Arriva lo scudo anti-spread per banche e società non quotate e che non emettono titoli negoziati su mercati regolamentati. Si consente a questi soggetti di non applicare i principi contabili internazionali che impongono l'iscrizione a bilancio degli asset posseduti al valore di mercato e non a quello di libro.

Al via sistema tasse e incentivi su emissioni auto. Arriva un sistema di 'bonus-malus' sulle auto nuove parametrato alle emissioni di CO2. La norma prevede che dal 1 gennaio 2019 le auto nuove saranno sottoposte ad una tassa che parte da 150 euro per quelle che emettono tra 110 e 120 grammi di CO2 per chilometro fino a 3.000 euro per quelle che emettono oltre 250 grammi di CO2/km. Parallelamente viene istituito un incentivo all'acquisto di auto nuove che parte da 1.500 euro per le auto che emettono tra 70 e 90 gr. Co2/km (come quelle a gas) sale a 3.000 euro per quelle ibride e arriva a 6.000 euro per le auto elettriche.

Tetto uso contante per turisti sale a 15mila euro. Si allenta la stretta all'utilizzo del contante per i turisti stranieri, europei e non europei. La soglia per il trasferimento di denaro cash sale da 10mila a 15mila euro.

A farmacisti almeno 50% capitale delle farmacie. Almeno il 50% del capitale delle societa' che controllano le farmacie deve essere detenute da farmacisti iscritti all'albo. Il venir meno di questa condizione 'costituisce causa di scioglimento della società' a meno che non si rimedi entro sei mesi. Le società già costituite hanno sei mesi di tempo per adegursi alla norma.

Raddoppia Taglio Imu Sui Capannoni. Arriva l'aumento della deducibilita' Imu per i capannoni che raddoppia passando dal 20% al 40%. Previsto un onere di 290,3 milioni di euro per il 2020 e 166,9 a decorrere dal 2021.

Voucher su consulenze digitali per le pmi. Un voucher per le piccole e medie imprese che ricorrono a consulenti per i processi di trasformazione digitale indicati dal piano Industria 4.0. La norma prevede un credito d'imposta del 50% dei costi sostenuti fino a 40mila euro per le piccole imprese e del 30% fino a 25mila euro per le medie imprese.

Regolarizzazione  16mila lavoratori pulizia scuole. Le pulizie nelle scuole statali non potranno piu' essere effettuate da personale esterno che sara' assunto a partire dal 2020 alle dipendenze dello Stato. L'anno prossimo sara' attivata una procedura selettiva per l'assunzione di 16.000 unita' di personale delle imprese titolari di contratti per lo svolgimento dei servizi di pulizia.

Arrivano norme anti-bagarini per i grandi concerti. Deve essere indicato obbligatoriamente il nome dell'acquirente sui biglietti dei concerti con oltre 5.000 spettatori. La norma prevede anche che l'accesso ai grandi concerti sia 'subordinato al riconoscimento personalè dell'identità del partecipante.

50 milioni in più per università e istituti ricerca. Arrivano 40 milioni di euro in più per le università un incremento, ma solo per il 2019, del fondo per il finanziamento ordinario delle università. Aumentato di 10 milioni di euro nel 2019 anche il fondo per il finanziamento degli enti e degli istituti di ricerca.

Poste potrà rilasciare carte identità elettroniche. Via libera ad un coinvolgimento di Poste per l'accelerazione nel rilascio delle carte di identità elettroniche. La norma prevede che il Ministero dell'Interno può stipulare convenzioni, nel limite di spesa di 750mila euro a decorrere dal 2019, con soggetti dotati di una rete di sportelli diffusa su tutto il territorio nazionale, che siano Identity Provider e che abbiano la qualifica di Certification Authority accreditata dall'Agenzia per l'Italia Digitale.

Iva  al 10% per pacchetti 'spa' ma niente taglio per pannolini e assorbenti. Alle prestazioni rese ai clienti degli alberghi, come pacchetti di massaggi o per il benessere del corpo come le spa, si applica l'Iva agevolata al 10% anziché l'aliquota ordinaria. Mentre è stato bocciato il taglio Iva su pannolini e assorbenti.

Più estesi gli screening neonatali obbligatori. Gli accertamenti obbligatori vengono estesi anche alle malattie neuromuscolari genetiche, alle immunodeficienze congenite severe e alle malattie da accumulo lisosomiale. Viene prevista una revisione periodica, almeno biennale, della lista di patologie da ricercare attraverso screening neonatale. Per questa finalità ci saranno 4 milioni di euro l'anno in più a partire dal 2019.

Ok congedo obbligatorio papà 5 giorni in 2019. Via libera della commissione Bilancio della Camera alla proroga del congedo obbligatorio per i papà nel 2019 che viene allungato dai 4 giorni previsti quest'anno a 5 giorni.

2mila docenti per più tempo pieno scuola primaria. In arrivo risorse per 2mila docenti in più nella scuola primaria con l'obiettivo di incrementare il tempo pieno. Il ministero dell'Istruzione avrà due mesi per varare un decreto, sentita la Conferenza unificata.

Misure per favorire studenti disabili scuole musica-arte. 500mila euro l'anno saranno destinati a 'consentire anche alle istituzioni dell'Alta formazione artistica, musicale e coreutica (Afam) di dare concreta attuazione ai servizi e alle iniziative in favore di studenti' con disabilità.

Sale a 1.000 euro sconto fisco per mantenere cani guida. Raddoppiano le detrazioni fiscali per le spese sostenute dai non vedenti per mantenere i loro cani guida, attualmente ammonta a 516 euro.

Ok ad assunzione 35 dirigenti penitenziari. Via libera all'assunzione altri 35 dirigenti di istituto penitenziario nel triennio 2019-2021 in più rispetto a quanto già previsto. Prevista una spesa di 1,68 milioni nel 2019, 3,37 milioni nel 2020 e 3,74 milioni nel 2021.

bonifiche  tra settori per rilancio investimenti locali. Il settore delle bonifiche entra tra i settori di spesa cui è destinato il Fondo per il rilancio degli investimenti degli enti territoriali.

Per aeroporto Reggio Calabria 35 mln in tre anni. In arrivo 15 milioni di euro per il 2019 e 10 milioni per ciascuno degli anni 2020 e 2021 per l'aeroporto di Reggio Calabria, finalizzati a consentire i lavori di ristrutturazione e la messa in sicurezza dell'aeroporto.

Nasce fondo per minoranze cristiane perseguitate. Viene dotato di 2 milioni di euro per il 2019 e per il 2020 e di 4 milioni di euro e dovrà assicurare interventi di sostegno nelle aree di crisi da parte di organizzazioni della società civile e della cooperazione internazionale.

Rimborso spese patente per giovani camionisti. Saranno rimborsate la metà delle spese per il conseguimento della patente e delle abilitazioni professionali per i giovani autotrasportatori fino a 35 anni.

Più  risorse fondo vittime incidenti lavoro. viene incrementato di 1 milione di euro annui, dal 2019, il Fondo di sostegno per le famiglie delle vittime di gravi infortuni sul lavoro.

Nel 2019 +300 ispettori del lavoro (900 in 3 anni). L'ispettorato nazionale del lavoro potrà assumere, a tempo indeterminato, un contingente di personale, prevalentemente ispettivo, pari a 300 unità per l'anno 2019, a 300 unità per l'anno 2020 e a 330 unità per l'anno 2021'. Previsto anche l`incremento (da 2) a 4 posizioni dirigenziali di livello dirigenziale generale e (da 88) a 94 posizioni dirigenziali di livello non generale della dotazione organica dell'Ispettorato.

Si  allenta stretta camere commercio. La camere di commercio che non sono oggetto di accorpamento o ne abbiano già concluso il processo possono procedere all`assunzione di nuovo personale, nel limite della spesa corrispondente alle cessazioni dell`anno precedente.

Nuove  regole su riparto fondi istituti tecnici superiori. Le risorse del Fondo per l'istruzione e formazione tecnica superiore, da erogare agli Istituti tecnici superiori, sono ripartite tra le regioni e assegnate (entro il 30 settembre di ciascun anno) direttamente a quelli che siano stati valutati nell'annualità formativa precedente. Verranno inoltre integrati gli standard organizzativi e i percorsi degli Istituti con un Dpcm.

Nasce il consiglio nazionale dei giovani. Sarà composto dalle associazioni giovanili maggiormente rappresentative e dai soggetti indicati nel proprio statuto. Le sue funzioni saranno volte ad incoraggiare la partecipazione dei giovani allo sviluppo politico, sociale, economico e culturale dell`Italia e con ulteriori compiti attribuibili con decreto del Presidente del Consiglio o dell`Autorità politica delegata in materia. Godrà di un fondo con una dotazione di 200 mila euro per il 2019.

Stop scudo banche per chi accede a fondo risparmiatori. I risparmiatori potranno agire in giudicato per il risarcimento della parte di danno eccedente il ristoro corrisposto. La misura del ristoro erogato è fissata 'al 30 per cento dell'importo omnicomprensivo o liquidato nelle sentenze o pronunce entro il limite massimo complessivo di 100.000 euro per ciascun risparmiatorè e quindi il risparmiatore non poteva far causa per il 70% non rimborsato. Questa novità consente di andare in giudizio anche per la quota oltre il 30 per cento.

Per  compiti vigilanza covip da 2019 +1,5 mln. Al fine di potenziare, nell'ambito delle misure a tutela dei risparmiatori, la funzione di vigilanza della Commissione di vigilanza sui fondi pensione.

In  cliniche private direttore sanitario locale. Le strutture private di cura sono tenute a dotarsi di un Direttore sanitario iscritto all'albo territoriale in cui hanno sede operativa. Per le strutture private è prevista anche una stretta sulla pubblicità: le comunicazioni informative possono contenere unicamente le informazioni funzionali a garantire la sicurezza dei trattamenti sanitari e non devono contenere elementi di carattere promozionale o suggestionale. Sanzioni per chi viola le regole.

10 mln per reti ricerca su cancro e cardiovascolare. Nel 2019 ci saranno 5 milioni di euro ciascuno per due reti di ricerca sanitaria del ministero della Salute: la Rete oncologica e la Rete cardiovascolare, cui fanno parte Istituti di Ricovero e Cura a carattere scientifico (IRCCS) impegnati, rispettivamente, nello sviluppo di nuove tecnologie antitumorali CAR-T e nella prevenzione primaria cardiovascolare.

Risorse  a centro nazionale androterapia oncologica. Viene autorizzato un contributo di 5 milioni di euro per il 2019 e di 10 milioni per ciascuno degli anni 2020 e 2021 a favore del Centro nazionale di adroterapia oncologica (CNAO).

Possibile assunzione titolari borse in irccs pubblici. Viene estesa la possibilità di essere assunti a tempo determinato anche ai titolari, alla data del 31 dicembre 2017, di borsa di studio erogata dagli Ircss pubblici e gli Istituti zooprofilattici sperimentali a seguito di procedura selettiva pubblica che abbiano maturato una titolarità di borsa di almeno tre anni negli ultimi cinque.

Due  miliardi in più per edilizia sanitaria. Vengono elevate (da 26 miliardi) a 28 miliardi di euro le risorse per gli interventi di edilizia sanitaria e di ammodernamento tecnologico del patrimonio sanitario pubblico.

A  piattaforma italiana del fosforo 200 mila euro in 2019. Risorse destinate a realizzare la piattaforma italiana del fosforo, istituito dalla legge di bilancio per il 2018.

Ricognizione  per prevenzione incendi mibac. Entro due mesi il Mibac effettua una ricognizione finalizzata al controllo di prevenzione incendi. La norma riguarda istituti e luoghi della cultura, sedi del Mibac, nonché le sedi degli altri Ministeri sottoposte alle disposizioni di tutela di cui al Codice dei beni culturali e del paesaggio.

Misure  per prevenzione disturbi gioco d'azzardo. Si prevede in primo luogo che, a decorrere dal primo luglio 2019, l`Agenzia delle dogane e dei monopoli metta a disposizione gli orari di funzionamento degli apparecchi da gioco (videolottery e new slot), per consentire agli enti locali di monitorarne il rispetto e irrogare le relative sanzioni. Si chiarisce che le regole tecniche di produzione degli apparecchi che consentono il gioco da remoto devono prevedere la memorizzazione, conservazione e trasmissione dell`orario di funzionamento. Si attribuisce alla riforma complessiva in materia di giochi pubblici (prevista dal decreto dignità), il compito di definire criteri omogenei sul territorio nazionale per la distribuzione e gli orari degli esercizi che offrono gioco pubblico, al fine di monitorarne in via telematica il rispetto dei limiti definiti.

Agevolazioni  imprese su immobili strumentali. È possibile non mettere in bilancio il valore fiscale del bene strumentale dell'impresa.

10 mln in 2019, 2020 e 2021, a vittime reati di mafia. In arrivo 10 milioni di euro per ciascuno degli anni 2019, 2020 e 2021, al Fondo di rotazione per la solidarietà alle vittime dei reati di tipo mafioso, delle richieste estorsive e dell'usura per l'indennizzo delle vittime.

Livello  minimo indennizzo per vittime reati violenti. In arrivo un livello minimo di indennizzo per le vittime di reati violenti. per le vittime di reati violenti intenzionali, l'indennizzo da corrispondere a ciascun avente diritto è pari al 50 per cento dell'importo liquidato dal giudice penale a titolo provvisionale con un tetto massimo di 50.000 euro. L'indennizzo sarà corrisposto nella misura di 40.000 euro nel caso risulti ignoto l'autore del reato o nel caso non sia stata chiesta una provvisionale in sede penale, ma si sia ottenuta in tale fase ma condanna generica al risarcimento del danno.

Aumentano  sanzioni datori lavoro se lavoro irregolare. Aumentano le sanzioni per violazioni in materia di lavoro in una misura che va dal 10% al 20% e, se i datori di lavoro sono stati già oggetto di sanzioni amministrative o penali per gli stessi illeciti, nei tre anni precedenti, questa maggiorazione sarà raddoppiata.

Più  fondi al museo della  civiltà istriana-fiumano-dalmata. E per l'archivio museo storico di Fiume: 100mila euro annui in più per ciascuno degli anni del triennio 2019-2021. La Fondazione Cineteca Italiana di Milano e la Cineteca del Friuli di Gemona del Friuli vengono inserite tra gli enti le cui attività sono sostenute dal Ministero per i beni e le attività culturali a valere sul Fondo per il cinema e l`audiovisivo.

Novità  su smaltimento pneumatici. I soggetti riconosciuti per la raccolta e il recupero dei pneumatici fuori uso (Pfu) dovranno gestire una extra quantità in peso di Pfu pari al 5% del rispettivo quantitativo annuale in peso dovuto, e dovranno quindi raccogliere e gestire 5 tonnellate in più all'anno, per ogni 100 tonnellate di pneumatici immessi sul mercato.

85 mln risparmi camera a aree terremotate. Andranno al fondo per la ricostruzione delle aree terremotate del Centro-Italia.

Un  anno proroga credito imposta formazione 4.0. Si prorogano di un anno le agevolazioni fiscali per la 'Formazione 4.0' per le imprese. 'La disciplina del credito di imposta formazione 4.0 si applica anche alle spese di formazione sostenute nel periodo di imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2018 e fino a quello in corso al 31 dicembre 2019', si legge nella norma.

Sale  a 5mila euro obbligo acquisti p.a. mercato elettronico. Le amministrazioni pubbliche ad esclusione delle scuole, degli enti di previdenza e le agenzie fiscali, per gli acquisti di beni e servizi di importo pari o superiore a 5.000 euro (e al di sotto della soglia comunitaria) sono tenute a fare ricorso al mercato elettronico della P.A. In precedenza il limite era fissato in 1.000 euro.

Ok  sperimentazione hoverboard e monopattini elettrici. Per sostenere la diffusione della micro mobilità elettrica e promuovere l'utilizzo di mezzi di trasporto innovativi e sostenibili è autorizzata la sperimentazione nelle città della circolazione su strada di veicoli come i segway, hoverboard e monopattini elettrici.

Per  accelerare investimenti regioni 50 assunti. Si accelerano gli investimenti regionali e si consente l'assunzione a tempo determinato di 50 unità di personale tecnico attraverso concorsi pubblici.

Nasce il  fondo cybersecurity e resilienza energetica. Viene istituito un Fondo con una dotazione finanziaria iniziale di 3 milioni per il triennio 2019-2021 (1 milione l'anno) per il potenziamento degli interventi e delle dotazioni strumentali in materia di difesa cibernetica e per il rafforzamento delle capacità di resilienza energetica nazionale.


Data: Mercoledi 05 Dicembre 2018


Focus su...


.:ARCHIVIO:.

video

Easy Agenda Mobile





Comingonweb