Anno XIII - Numero 164 - Chiuso in redazione: Venerdi 22 Settembre 2017 alle ore 16:00 archivio storico

Seguici su:


menu
Questo spazio è riservato alla pubblicazione di articoli di ordini, associazioni o enti. Se vuoi avere anche tu il tuo spazio per scrivere contattaci
aerarium



Focus su...
Focus su...
Focus su...
Alluvione Livorno: da Enpam e Cassa Ragionieri sussidi straordinari agli iscritti

Alluvione Livorno: da Enpam e Cassa Ragionieri sussidi straordinari agli iscritti
Vicinanza alle famiglie delle vittime e agli sfollati colpiti dall'alluvione che si è abbattuta su Livorno è stata espressa dall'Enpam (l'Ente di previdenza ed assistenza dei medici e dei dentisti). "Non abbiamo ricevuto segnalazioni da medici o dentisti – rassicura il vicepresidente della Cassa pensionistica e presidente dell'Ordine dei 'camici bianchi' di Livorno, Eliano Mariotti – ma siamo a disposizione dei colleghi che avessero subito danni". L'Enpam ricorda che sono previsti per gli iscritti "sussidi straordinari fino a circa 17.000 euro per i danni alla prima abitazione o allo studio professionale, di proprietà o in usufrutto. Il tetto rimborsabile è più alto per i medici e dentisti liberi professionisti, a cui può essere erogato anche un reddito sostitutivo, nel caso abbiano dovuto interrompere l'attività a causa della calamità", va avanti la nota.     Disponibili, poi, interventi per "danni a beni mobili come automezzi, o attrezzature medicali e contribuire al pagamento degli interessi sui mutui edilizi per l'acquisto, la ricostruzione o la riparazione della casa e/o dello studio professionale". L'Ente potrà dare il suo contributo a partire dalla proclamazione dello stato di calamità, ma "nel frattempo si invitano gli iscritti a raccogliere una documentazione fotografica degli eventuali danni subiti". Le domande per ricevere gli aiuti, complete della documentazione richiesta, andranno inviate all'Ordine dei medici e degli odontoiatri; informazioni e moduli sono disponibili online: www.enpam.it/comefareper/chiedere-un-aiuto-economico/sussidi-per -calamita-naturali. Sulla stessa linea anche la cassa dei Ragionieri. “Esprimiamo ai colleghi colpiti dai tragici eventi meteorologici in Toscana – ha detto Luigi Pagliuca, numero uno dell'istituto pensionistico. “E in particolare a Livorno, la solidarietà e la vicinanza del Consiglio di Amministrazione della Cassa di previdenza dei ragionieri. In attesa delle decisioni del Governo in merito alla proroga delle scadenze tributarie domani il CdA proporrà la sospensione dei pagamenti contributivi ed una serie di misure concrete a sostegno. Gli associati in difficoltà residenti o aventi sede operativa in uno dei comuni colpiti dall'alluvione - ha aggiunto Pagliuca - potranno inoltrare una domanda per la concessione di un sussidio come previsto dal Regolamento per i trattamenti assistenziali e di tutela sanitaria integrativa nei casi di eventi straordinari che abbiano avuto rilevante incidenza sul bilancio familiare e sullo svolgimento dell’attività professionale".

Data: Martedi 12 Settembre 2017


Focus su...


.:ARCHIVIO:.




video

Easy Agenda Mobile





Comingonweb